Bowman aiuta a ridurre i costi del carburante nel vigneto australiano

Gli scambiatori di calore Bowman contribuiscono a ridurre il consumo di carburante in un’azienda vinicola australiana, nell’ambito di un sistema di irrigazione progettato da consulenti, Riverina Water Engineering e fornito tramite il distributore australiano di Bowman, Luxford Marine Industrial Solutions.

La fattoria di 165 ettari, 8a Benerembah nel Nuovo Galles del Sud, produce una vasta gamma di vitigni. Alcune viti sono lunghe fino a 800 m, il che significa che le pompe di irrigazione richiedono elevate pressioni di esercizio, rendendo difficile il controllo del consumo di carburante del sistema.

Per risolvere questo problema, Riverina Water Engineering ha sviluppato un nuovo sistema di irrigazione a goccia, chiavi in mano, progettato per funzionare con il più basso consumo di carburante senza compromettere l’integrità del sistema.

La serie di pompe comprende due motori Iveco da 6.7 litri con turbocompressore forniti senza i sistemi di raffreddamento. Riverina Water Engineering li ha invece retro-equipaggiati con i refrigeratori dell’aria di carica Bowman GK190 (intercooler) e gli scambiatori di calore del serbatoio della testata FH300, al posto del radiatore OEM e del radiatore dell’aria turbo. L’acqua di irrigazione filtrata raffredda l’aria di combustione, tramite il refrigeratore dell’aria di carica Bowman, riducendola da 140 °C a 50 °C, consentendo ai motori di funzionare al massimo dell’efficienza e riducendo il consumo di carburante a soli 13 litri di carburante all’ora per motore, un notevole risparmio rispetto al precedente sistema di irrigazione.

Sono stati scelti scambiatori di calore del serbatoio collettore di prua Bowman e dispositivi di raffreddamento dell’aria di sovralimentazione, in quanto permettono di raffreddare sia l’aria di combustione sia l’acqua del rivestimento del motore in maniera efficace. L’elevato livello di raffreddamento fornito ha contribuito a garantire il funzionamento dei motori diesel ad una temperatura ottimale, migliorando le prestazioni – anche nel clima dell’estate del Nuovo Galles del Sud!